Dettagli news

Transport Market Monitor: l'aumento costante della capacità ha consentito la riduzione dei costi di trasporto sul mercato spot nel quarto trimestre 2018

La trentottesimo edizione del Transport Market Monitor di Transporeon e TIM Consult valuta la dinamica del trasporto europeo e dei costi

La capacità di trasporto disponibile è nuovamente aumentata di tassi a due cifre nel quarto trimestre 2018. Rispetto al quarto trimestre 2017 ora è disponibile circa un terzo di spazio di carico in più. Il continuo aumento della capacità ha consentito una riduzione graduale dei costi di trasporto nel mercato spot. Nel quarto trimestre 2018 questa diminuzione ammontava al 3 %. Quindi, i costi dei trasporti su strada sono scesi per la prima volta al di sotto del livello del 2017, quando il mercato era caratterizzato da carenza di capacità. Questo è emerso dalla 38a edizione del Transport Market Monitor (TMM) di Transporeon e TIM CONSULT. Di seguito una panoramica dei risultati chiave del TMM 38:

• Nel quarto trimestre 2018 l'indice di capacità è aumentato del 18,6 % rispetto al terzo trimestre 2018 attestandosi a 96,3 punti (terzo trimestre 2018: indice 81,2). Rispetto al quarto trimestre 2017 (indice 71,8) l'indice di capacità del quarto trimestre 2018 è aumentato del 34,1 %. 

• L'indice dei prezzi è diminuito nel quarto trimestre 2018 a 101,8, che corrisponde a un calo del 3 % rispetto al terzo trimestre (indice 104,9) e a una riduzione del 5,7 % rispetto al quarto trimestre 2017.

• L'indice del diesel ha mostrato un aumento del 4,9 % rispetto al terzo trimestre 2018. 

Dopo l'incremento del terzo trimestre, la capacità di trasporto disponibile è aumentata anche nel quarto trimestre 2018. Già verso la fine del 2017 le capacità sul mercato erano superiori. Confrontando l’andamento della capacità in questi due anni è tuttavia molto evidente il forte aumento di oltre il 30 % nel quarto trimestre 2018 rispetto all'anno precedente. "La forte crescita dipende dal fatto che nel 2017, a causa delle continue carenze di capacità, erano disponibili spazi di carico estremamente ridotti", dichiara Oliver Kahrs, Managing Director TIM CONSULT.

Da ottobre 2018 la costante distensione mostra effetti considerevoli sui costi dei trasporti nel mercato spot. Mentre nel 2018 la capacità era superiore ai valori registrati nel 2017 già a partire da maggio, i costi dei trasporti sono scesi al di sotto del livello dell'anno precedente soltanto a ottobre. Complessivamente i costi nel quarto trimestre 2018 erano quasi il 6 % al di sotto dei valori rilevati nel quarto trimestre 2017. Tuttavia, in pratica, numerose aziende industriali e commerciali non hanno potuto trarre benefici da questi sviluppi, poiché assegnano i loro trasporti quasi esclusivamente con contratti a lungo termine. "Le tendenze attuali non hanno ancora influenzato queste aziende. Chi desidera sfruttare in modo flessibile i vantaggi economici del mercato spot per ottenere risparmi, deve ricorrere a una strategia mista di assegnazione dei trasporti", continua Kahrs.

Approfittare delle differenze di prezzo del mercato spot per ridurre i costi

Nel quarto trimestre 2018, con l'incremento della capacità di trasporto è aumentata nuovamente la differenza di prezzo tra l'offerta più alta e quella più bassa per i trasporti offerti sulla piattaforma Transporeon su base giornaliera, passando da circa il 21 % nel terzo trimestre al 23 % nel quarto trimestre 2018. Pertanto, nel trimestre scorso si è rilevata la differenza di prezzi maggiore dal quarto trimestre 2009. L'elevata volatilità del mercato dei trasporti ha causato persino una riduzione dei prezzi del mercato spot, nonostante l'indice del diesel sia aumentato ulteriormente del 5 % dal terzo al quarto trimestre 2018. "Più è elevata la capacità di trasporto disponibile, più aumenta la differenza di prezzo nel mercato spot. Generalmente, nel primo trimestre di ogni anno è presente una grande disponibilità di capacità di carico. Pertanto, per il primo trimestre 2019 ci aspettiamo un ulteriore aumento della differenza di prezzo che rende ancora più interessante allocare i trasporti sul mercato spot", dichiara Jan Rzehak, Director Business Consulting presso Transporeon. 

Informazioni sullo sviluppo dei trasporti su strada in Europa

Il TMM utilizza come fonte i dati relativi al mercato spot della piattaforma Transporeon sulla base della funzionalità di assegnazione dei trasporti "Best Carrier". Si tratta di una pubblicazione trimestrale, che fa riferimento ai dati del trimestre antecedente.  Fornisce inoltre informazioni su come la capacità e i prezzi si sono sviluppati nell’arco di dodici mesi e oltre. Il TMM è gratuito ed è possibile abbonarsi sul sito Web di Transporeon, all'indirizzo www.transporeon.com.

Please choose your language

close