Dettagli news

Transport Market Monitor Trimestre 2 | La diminuzione della capacità e la crescita dei prezzi del gasolio rendono i trasporti più costosi

La trentaseiesima edizione del Transport Market Monitor di Transporeon e Capgemini Consulting valuta la dinamica del trasporto europeo e dei costi

Milano, 21 agosto 2018 – La trentaseiesima edizione del Transport Market Monitor (TMM) di Transporeon e Capgemini Consulting rivela una crescita dei prezzi di trasporto a seguito di una diminuzione delle capacità di trasporto e dell’aumento dei costi del carburante. I principali punti salienti della relazione:

• Nel secondo trimestre del 2018, il capacity index è sceso del 36.3% al 70.1 rispetto al trimestre precedente (indice 110.1). Il valore dell’indice nel secondo trimestre 2017 era di 65.8, il che significa che nel secondo trimestre 2018 è aumentato del 6.6% rispetto al 2017.

• L’indice dei prezzi è aumentato nel secondo trimestre del 2018 a un indice di 107.9, che rappresenta una crescita del 17.2% rispetto al primo trimestre 2018 (indice 92.1). In relazione al secondo trimestre 2017, l’indice dei prezzi è aumentato del 6.6%.

• L’indice del gasolio presenta una crescita del 9.3% rispetto al primo trimestre 2018.

• Nel secondo trimestre 2018, il volume del commercio in Europa dovrebbe diminuire dell’11.6% a €2060 miliardi rispetto al primo trimestre 2018 (€2330 miliardi).

Lars Vitters, Supply Chain Manager in Capgemini Consulting, afferma: “La nostra previsione sui costi di trasporto si è avverata. Nel secondo trimestre, i costi hanno raggiunto il record avuto nel quarto trimestre 2017. Inoltre, è importante sottolineare che i costi di trasporto potrebbero crescere ulteriormente raggiungendo un nuovo record nella seconda metà di quest’anno. Questo è il risultato diretto della continua crescita dei prezzi del carburante, dei costi dei conducenti e dell’aumento simultaneo della richiesta di trasporto in tutte le industrie.”

Oliver Kahrs, Director, Business Development in Transporeon, aggiunge: “La capacità di trasporto disponibile oscilla verso uno livello storicamente basso, che spinge i prezzi del trasporto verso l’alto. Un recente sondaggio di Transporeon dimostra che le più grandi sfide del 2018 per gli spedizionieri di merci sono la carenza di conducenti e la mancanza di spazi liberi per caricare. In questo contesto, i due terzi dei provider di servizi di trasporto vede l’espansione dei processi digitali come un’opportunità per guadagnare clienti per carichi connessi e per ridurre i chilometri di carico a vuoto. Infatti, gran parte della capacità mancante potrebbe essere recuperata da un network più efficiente di trasportatori e una saturazione dei mezzi più efficace per i camion in attivo.”

Maggiori informazioni sul Transport Market Monitor possono essere trovate su: www.transportmarketmonitor.com.

Please choose your language

close